Boston, è un dolce Natale: tutto facile nella ripresa contro gli incerottati Raptors

Boston, è un dolce Natale: tutto facile nella ripresa contro gli incerottati Raptors

I Celtics si impongono sui Raptors per 118-102, grande prova di Jaylen Brown e Kemba Walker.

Va ai Boston Celtics il primo match del Natale NBA: dietro al 118-102 finale rifilato ai campioni in carica dei Toronto Raptors, privi di Pascal Siakam, Marc Gasol e con un Kyle Lowry non al 100%, c’è una partita pressoché sempre condotta dalla squadra di Stevens, a parte un ottimo avvio dei canadesi.

Toronto infatti era partita 10-0, per poi subire un 28-9 ospite per chiudere il quarto. Partita in equilibrio -ma con i Celtics sempre avanti- nel secondo quarto, con Boston che prende il largo nel terzo periodo, toccando anche il +19 con un grande Brown. Il quarto periodo diventa garbage time, a parte un timido tentativo di rimonta Toronto, con Boston che tocca anche il +22.

Top scorer in casa Celtics è Brown, con 30 punti e 5/7 da tre. Walker ne aggiunge 22, Kanter 12+11 dalla panchina; in casa Toronto l’ultimo a mollare è VanVleet (27), gran prova anche di Boucher dalla panchina con 24 punti.

Commenta