Bonetti: Se con Cantù abbiamo sputato sangue, con Ulm dovremmo sputarne ancora di più

Bonetti: Se con Cantù abbiamo sputato sangue, con Ulm dovremmo sputarne ancora di più

Bonetti festeggia la vittoria contro Cantù ma la testa è proiettata alla sfida contro Ulm

Matteo Bonetti può finalmente sorridere dopo la vittoria della Germani Brescia contro la Pallacanestro Cantù. La squadra lombarda ha reagito dopo il tonfo di Belgrado in EuroCup.

Queste le parole del patron della Germani riportate da Il Giornale di Brescia.

“Avevo chiesto ai giocatori di sputare sangue, mi hanno ascoltato. Questa era una partita da vincere a tutti i costi, ma adesso la testa è già proiettata a mercoledì sera, dove si potrà costruire una pagina di storia importante per la nostra città con la qualificazione alle Top 16 di EuroCup. Perciò, se contro Cantù abbiamo sputato sangue, mercoledì sera dovremo sputarne ancora di più perché sarà una battaglia.”

La Germani Brescia dovrà battere il Ratiopharm Ulm nell’ultimo turno di EuroCup per accedere alle Top 16.

Commenta