Bill Russell accetta l’anello dell’Hall of Fame 44 anni dopo la nomina

Bill Russell accetta l’anello dell’Hall of Fame 44 anni dopo la nomina

L’85enne leggenda ex Celtics ha accettato il riconoscimento nel corso di una cerimonia privata.

Nel corso di una cerimonia privata nella giornata di ieri, la leggenda ex Celtics Bill Russell ha accettato l’anello che simboleggia l’inserimento nella Basketball Hall of Fame, 44 anni dopo essere stato effettivamente insignito del riconoscimento.

Russell, assente il giorno della cerimonia nel 1975, ha affermato di non essersi sentito degno di essere il primo giocatore afro-americano a ricevere tale onore, citando nel suo tweet Chuck Cooper, primo afro-americano draftato nella storia NBA nel 1950 e inserito nella classe 2019 della Hall of Fame.

Commenta