Bertomeu: La mia visione è una EuroLeague con 16 licenze stabili e due promozioni dalla EuroCup

Bertomeu: La mia visione è una EuroLeague con 16 licenze stabili e due promozioni dalla EuroCup

Il CEO di EuroLeague parla del futuro della competizione

Nel corso di una intervista al sito della EuroLeague, Jordi Bertomeu ha parlato del futuro della competizione.

“Da questa stagione a qualificarsi in EuroLeague saranno le finaliste della EuroCup. E queste squadre avranno anche la chance di rimanere in EuroLeague oltre una stagione a seconda delle loro performance. Questo ci permetterà di correggere un punto debole che abbiamo avuto negli ultimi anni. E il dare wild card annuali rispetto agli spot assegnati ad ogni lega ci permetterà di scegliere candidati che soddisfino i nostri standard” ha detto il CEO di ECA. “Siamo tutti d’accordo che il prossimo obiettivo sarà quello di portare la EuroLeague ad un livello ancora più alto garantendo stabilità a tutte le squadre oltre ad un aumento dei ricavi e del loro valore.

La mia visione è quella di avere 16 licenze stabili che ci permettano di far crescere il prodotto collettivamente più due licenze tramite EuroCup tramite un sistema di promozioni/retrocessioni che permetta ai progetti più solidi di trovare la via per raggiungere l’elite del basket europeo”.

Fonte: EuroLeague.

Commenta