Bergamo corsara a Trapani vince 72 a 78

Bergamo corsara a Trapani vince 72 a 78

Show di Jeffrey Carrol che realizza 26 e cattura 13 rimbalzi. Si ferma la striscia di quattro vittorie consecutive della Pallacanestro Trapani

Trapani parte benissimo con un parziale di 12 a 5 grazie a Renzi e Corbett. Coach Calvani chiama subito time out e prova a rientrare. Ma i ritmi sono forsennati e le percentuali al tiro sono ottime: Trapani allunga grazie alle 5 triple su 7 e chiudendo il quarto sul 34 a 18. Trapani nei primi 10 minuti totalmente in controllo della gara.

Zugno segna 5 punti consecutivi, Trapani non segna più e Bergamo concretizza un parziale di 13 a 6 che costringono coach Daniele Parente alla sospensione. La squadra di Calvani sembra galvanizzata e con prepotenza rosicchia punto dopo punto il parziale dei siciliani. Carroll fa pentole e coperchi e porta Bergamo sul -4 (43 a 39).

Terzo quarto che inizia benissimo per Bergamo che segna da tre con Zugno e con la schiacciata di Carroll e per la prima volta si trova avanti (43-44). La due squadre si equivalgono con Spizzichini che segna 5 punti consecutivi. Bergamo grazie a Carroll va sul massimo vantaggio di +7. Bozzetto segna ancora, Carroll realizza i liberi e Corbett conquista un’azione da 3. Renzi, Corbett, e Goins concretizzano un parziale di 10 a 1 e Trapani torna sul -1 (62-63).

Carroll e Zugno riallontanano i granata con un parziale di 8 a 0. Corbett subisce un fallo antisportivo, segna due liberi ma non segna nell’azione successiva. Spizzichini e Renzi portano Trapani sul -4. Le due squadre segnano pochissimo, Corbett con due liberi accorcia ancora sul -2 quando mancano 28 secondi (72-74). Jackson tira due liberi e realizza. Trapani non riesce a segnare e Bergamo vince 72 a 78.

Foto di Francesco Vivona

[pb-game id=”420752″]

Commenta