Ben Simmons risponde sul campo ai fischi dei tifosi dei Jazz

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

Il pubblico di Utah ha fischiato a più riprese la stella dei 76ers

Il pubblico degli Utah Jazz non ha ancora ‘perdonato’ a Ben Simmons il titolo di Rookie of the year a loro modo di vedere sottratto ingiustamente a Donovan Mitchell , in quanto Simmons era stato scelto nel draft precedente.
I fischi però hanno sortito l’effetto contrario, con l’australiano protagonista dell’ennesima tripla-doppia:

14 punti, 14 rimbalzi, 12 assist e 3 rubate.
Le sue parole dopo la partita: “Non c’è niente di meglio che vincere di 20 in una arena dove tutti ti fischiano”
Sull’animosità del pubblico riguardante la questione ROY: “Hanno avuto tanto tempo per preparare qualcosa contro di me, invece ancora pensano al ROY, sono deluso…”
[pb-player id=”56765″]

Commenta