Ben Simmons: l’All Star Game significa molto per me

Anche coach Brett Brown si è complimentato con il cestista australiano

La gara della notte tra Philadelphia 76ers e Golden State Warriors, si è chiusa con la vittoria per 113-104 degli uomini di Brett Brown, il quale a fine partita ha espresso parole di elogio nei confronti di Ben Simmons, definendo la sua performance come la migliore da quando ha intrapreso la carriera NBA. Il coach dei 76ers ha inoltre parlato in merito al futuro debutto di Simmons nell’All Star Game 2019, definendo la sua vicina presenza in campo come lo specchio del basket australiano, un orgoglio per l’intera nazione oceanica.
Poco prima di questa intervista Ben Simmons aveva rilasciato una dichiarazione proprio riguardo al fatto di essere il primo australiano ad essere nominato NBA All-Star: “Tutto ciò significa molto per me, perchè molta gente di lì mi ha votato. Per questo ho sentito il supporto di tutti: l’ho apprezzato.

Contro Golden State, Simmons ha chiuso con 26 punti, 8 rimbalzi, 6 assist e 1 stoppata.

Commenta