Belinelli: Confermo la mia presenza al Mondiale, ho parlato con Petrucci e Sacchetti

Belinelli: Confermo la mia presenza al Mondiale, ho parlato con Petrucci e Sacchetti

Marco Bellinelli parla anche di Spurs: Siamo stati bravi a smentire chi non ci vedeva in grado di essere tra le migliori otto squadre ad Ovest

Dario Ronzulli intervista Marco Belinelli per Tuttosport. E si parla anche di Nazionale: «Ho parlato con Petrucci dopo la qualificazione, ho parlato con Sacchetti qualche giorno fa. E con i compagni mi sono sentito spesso. Siamo tutti contenti, ma sappiamo che ora l’asticella si alza. Il sogni di tutti è fare qualcosa di molto importante con la maglia della Nazionale. Confermo la mia presenza».

SUI PLAYOFF NBA

«Siamo stati bravi a smentire chi non ci vedeva in grado di essere tra le migliori otto squadre ad Ovest. Siamo rimasti uniti quando le cose non andavano per il verso giusto e abbiamo dimostrato di essere una squadra vera. Tutti noi abbiamo capito il ruolo che ci spettava in squadra e i risultati ne hanno beneficiato. E poi qui a San Antonio c’è un’organizzazione unica, preparata su tutto. È vero che non ci sono più Parker, Ginobili e Duncan, però sono rimasti il gm Buford e coach Popovich che sono i pilastri di un meccanismo perfetto»..

Commenta