Avellino, la beffa arriva nell’overtime: vince il Ventspils 106-102

Avellino, la beffa arriva nell’overtime: vince il Ventspils 106-102

La Scandone viene eliminata dalla Champions: non bastano i 39 punti di Green e i 29 di Sykes

Si chiude amaramente l’avventura in Champions League della Sidigas Avellino che perde sul campo del Ventspils, dopo un supplementare, col punteggio di 106-102 e viene eliminata viste le contemporanee vittorie di Le Mans e Nizhny. Non sono bastate ai biancoverdi le grandi prove di Green (39 punti e 11 rimbalzi) e Sykes (29 punti e 8 assist) per avere la meglio dei lettoni, al termine di un match equilibrato, con la Scandone che si è fatta acciuffare nel finale del quarto periodo da un Ventspils in gran serata offensiva, guidato dai 27 punti di Lomazs. Nell’overtime, i biancoverdi hanno avuto con Sykes e Silins l’opportunità di mandare il match al secondo supplementare ma le triple degli irpini sono state sputate dal ferro, consegnando il successo ai padroni di casa.

Cronaca. Partono meglio i lettoni che con Zakis trovano tanto spazio nel pitturato per il 6-2 al 3′. Si sveglia Green per Avellino che con due triple di fila firma il primo vantaggio irpino (8-10 al 4′). Sykes e Jakovics si rispondo da oltre l’arco, in un match dominato dall’equilibrio. Un libero di Ndiaye vale il 16-17 dopo 7′. Arledge e Green ingaggiano un duello che vince il lungo di Avellino. Cinque punti di fila dell’ex Sassari e un appoggio di Campogrande in transizione valgono il 18-24 al 9′. Il Ventspils si affida ad un time-out e trova punti importanti con Lomasz, chiudendo il primo quarto sotto sul 23-26. Jacovics impatta a quota 26 in apertura di parziale, mentre la Sidigas deve fare i conti con i tre falli di Filloy. L’uscita del play italo-argentino non mette in difficoltà I biancoverdi che con Young e Silins si portano sul +7 (28-35) al 14′. La reazione dei padroni di casa non tarda ad arrivare con Beane, Gulbis e Harper che chiudono un parziale di 8-0 per il 36-35 lettone al 16′. Il Ventspils è in fiducia e sbaglia poco dal campo, grazie soprattutto ad un Lomazs in ottima serata, ma Avellino con le triple di Silins e Sykes risponde colpo su colpo e con un Green on fire rimette la testa avanti sul 47-50 al termine dei primi due quarti.

Al rientro dall’intervallo lungo è Johnson a caricarsi il Ventspils sulle spalle. Green gli risponde ma Alredge con una tripla firma il sorpasso lettone sul 55-54 al 23′. La risposta di Avellino però arriva e un parziale di 5-0 vale il nuovo +4 irpino (55-59 al 26′). I lettoni si aggrappano a Lomazs e Jakovics e impattano di nuovo a quota 62, prima che una tripla di Filloy chiudi il terzo quarto sul 62-65. Lomazs continua nel suo show e con cinque punti consecutivi risponde a Green e Young, mentre è Gulbis con un gioco da tre punti a firmare il sorpasso lettone (70-69) con 6’20” da giocare. Sette punti di fila di Green riportano avanti Avellino, nonostante i canestri di Johnson e Drame per il 77-78 a 4’20 dalla fine. Sykes in penetrazione non sbaglia ma Gulbis impatta a quota 80 con 2’50” sul cronometro. Ancora Sykes però da oltre l’arco fa respirare Avellino, che perde Filloy per raggiunto limite di falli. Lomazs dalla lunetta non sbaglia ma Sykes è scatenato (82-83), infila un’altra tripla e costringe il Ventspils al time-out sull’82-86 a 1’50” dalla fine. I due continuano a sfidarsi e fanno giungere il match all’ultimo minuto sull’ 87-88. Green dal post infila il tiro in allontanamento per l’87-90 con 40” sul cronometro. I lettoni vanno in lunetta con Johnson che fa 1/2 ma a rimbalzo c’è Drame che pareggia a quota 90 con 33” da giocare. Avellino chiama time-out e si affida a Silins che dalla punta, tutto solo, fallisce la tripla con 6” da giocare. Drame non trova spazio per il tiro sulla sirena, si va al supplementare sul 90-90.

L’overtime si apre con una tripla di Jacovics. Sykes risponde a Drame e Gulbis e tiene a galla la Sidigas (97-94 al 42′). Drame e Gulbis puniscono la difesa irpina ma ancora Sykes firma il -2 (101-99) con 1’55” da giocare. Jakovicz si inventa una gran tripla, mentre Green dalla lunetta fa 2/2 per il 104-101. Il Ventspils sbaglia ma la tripla del pareggio di Sykes gira intorno al ferro ed esce. Drame non controlla nel pitturato e con 18” la Sidigas torna in attacco. I lettoni scelgono di far fallo su Sykes che segna il primo e sbaglia il secondo. Green conquista il rimbalzo e affida la palla a Silins che si azla per la tripla della vittoria ma il pallone entra ed esce. Con 4” da giocare, il 2/2 di Gulbis dalla lunetta chiude il match sul 106-102.

[pb-game id=”406524″]

Commenta