Bayern Monaco a tutta birra, Williams manda in crisi il Baskonia

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Terza sconfitta consecutiva per gli spagnoli, mentre il Bayern inizia a entrare con la testa nella manifestazione

Il Bayern Monaco sta ingranando sempre più in questa Eurolega. Soprattutto tra le mura amiche. Dopo la sconfitta all’esordio con l’Anadolu Efes e la vittoria di misura sul Panathinaikos, ecco il successo netto contro il Baskonia (77-71). Agli antipodi il cammino degli spagnoli, che subiscono la terza sconfitta consecutiva dopo aver battuto lo Zalgiris a Kaunas.

 

Merito di un primo quarto da 20-11 che, di fatto, indirizza la partita. Quando il Baskonia rimonta nel secondo quarto (33-32), ecco il 10-0 bavarese che fa tornare in vantaggio in doppia cifra. Merito di un Derrick Williams strepitoso (22 punti, 8/12 dal campo), decisivo anche nei balbettamenti del finale di gara. Con lui ottima prova anche dell’ex Bamberg Lo (15 punti). In doppia cifra anche Dedovic con 14 punti.

 

In casa Baskonia non basta la doppia doppia di Vincent Poirier (24 punti e 11 rimbalzi), oltre ai 16 punti del “solito” Shengelia. Il 4/25 nel tiro da tre punti è sentenza per la squadra di Martinez, costretta ancora una volta ad alzare bandiera bianca.

[pb-game id=”388703″]

Commenta