Basket Club Lucca: Il vicepresidente Storelli si dimette, la presidente Gnutti introvabile

Mensilità arretrate per i tesserati, la situazione rischia di precipitare per un altro club toscano

Il Basket Club Lucca entra nella fase di massima crisi.

Come riportato da lagazzettadilucca.it, sono arrivate le dimissioni di Fiorenzo Storelli, vicepresidente: «Una scelta dolorosa, a quanto sembra, ma inevitabile visto che la presidente del sodalizio, Luisa Colombini Gnutti, è introvabile e giocatori e responsabile del settore giovanile al 31 gennaio saranno in credito, rispettivamente, di due e tre mensilità arretrate» riporta il quotidiano toscano.

E ancora: «Ma è tutto l’ambiente cestistico lucchese, adesso, a rischiare grosso. Ci sono contratti firmati con i giocatori che vanno rispettati, fornitori che devono essere saldati, dipendenti che devono avere ciò che gli spetta. E se non si provvederà al più presto, il rischio di veder precipitare la situazione è tutt’altro che remoto. Lo stesso Storelli avrebbe più volte tentato di rintracciare la presidente che, però, sarebbe introvabile. Da qui la decisione di dimettersi e se un personaggio così esposto e di prestigio come l’avvocato Storelli sceglie di fare un passo indietro, vuol dire che i margini di manovra sono, pressoché, nulli o quasi».

Fonte: lagazzettadilucca.it.

Commenta