Barcellona, i segnali sono quelli giusti: espugnata la casa dei vicecampioni d’Europa

Barcellona, i segnali sono quelli giusti: espugnata la casa dei vicecampioni d’Europa

E' subito Mirotic: 64-74 contro l'Anadolu Efes

La corazzata Barcellona comincia nella maniera migliore possibile il suo cammino europeo passando sul campo dei vicecampioni d’Europa dell’Anadolu Efes. 64-74 il finale.

Gara sempre al comando per gli uomini di Pesic, con i turchi avanti sul 3-0 dopo la palla a due, a lungo in lite con l’arco visto il 2/20 toccato nel primo tempo, e davvero in partita solo con il parziale di 9-0 nel terzo quarto. Barcellona che tocca anche il +16 ad inizio ripresa, e quindi la chiude negli ultimi 2’ con tripla del +13 di Nikola Mirotic.

Anadolu da 10/39 dall’arco e 10 palle perse, con 16 punti di Alex Peters (4/5 da 3), 14 di Vasilije Micic con 5 assist, 13 di Tibor Pleiss. Nel Barcellona sono 24 di Nikola Mirotic, 11 di Malcolm Delaney con 7 assist, 10 di Brandon Davies con 5 rimbalzi e 4 assist.

[pb-game id=”420929″]

Commenta