Fiba Europe Cup: Il Banco di Sardegna si qualifica battendo Leicester

Fiba Europe Cup: Il Banco di Sardegna si qualifica battendo Leicester

Risultato finale 95-60

SASSARI. Tutto pronto al PalaSerradimigni per il Game 4 di Fiba Europe Cup: nell’ultima partita casalinga di regular season i sassaresi incontrano i Leicester Riders.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI

Quintetti

Dinamo Sassari. Smith, Pierre, Gentile, Thomas e Polonara.

Leicester Riders. Anderson, Ward-Hibbert, Washington, Hampton, Larsson e Wrigth.

I QUARTO. Dinamo Sassari 19 – Leicester Riders 21

Gli inglesi partono forte firmando il primobreak di 7 lunghezze con Wright e Larsson. I padroni di casa si sbloccano con la coppia Smith-Polonara e mettono la testa avanti condotti dal play ex Cantù. La tripla di Pierre sigla il sorpasso; controsorpasso del Leicester con la tripla di Gamble. Coach Esposito manda in campo Cooley e Petteway, il centro sassarese impatta da subito nel pitturato e sigla il controsorpasso. Thomson risponde dalla lunga distanza, Polonara ristabilisce la parità. L’ala marchigiana infila la tripla, ma Gamble chiude la prima frazione 19-21.

II QUARTO. Dinamo Sassari 43 – Leicester Riders 29

I padroni di casa riescono a mettere la testa avanti con Spissu, Gentile e un super Polonara (a quota 15 punti). La tripla di Smith scrive il +12 e coach Paternostro ci vuole parlare su. Washington interrompe l’emorragia dall’arco, Smith risponde con la stessa moneta (43-29).

III QUARTO. Dinamo Sassari 69 – Leicester Riders 49

Jack Cooley conduce  i suoi e scrive il +20, Leicester accorcia con Hampton e Washington. Il centro biancoverde mette a referto 10 punti, Polonara supera il ventello. Dopo 30′ i sassaresi conducono 69-49.

IV QUARTO. Dinamo Sassari 95 – Leicester Riders 60

Al PalaSerradimigni la partita non ha più emozioni da regalare: il copione non cambia con la Dinamo che scappa via e Leicester che insegue. Ci sono minuti importanti per gli italiano biancoverdi. La sfida si chiude 95-60, il Banco si qualifica al prossimo turno della competizione. Con la vittoria di Szolnok su Falco Vulcano gli isolani si giocheranno la vetta della classifica in Ungheria nella sfida con Szolnoki Olaj.

[pb-game id=”406601″]

Commenta