Awudu Abass: Vincenzo Esposito, piccole indicazioni per un nuovo salto di qualità

Awudu Abass: Vincenzo Esposito, piccole indicazioni per un nuovo salto di qualità

L’ala di Germani Brescia Awudu Abass: Milano è la mia città, nessun'altra può offrire le stesse cose a me e alla mia famiglia

L’ala di Germani Brescia Awudu Abass ha rilasciato una lunga intervista al QS: «No, non avrei mai pensato di vivere a Milano, che questa sarebbe stata la mia città. Anzi, inizialmente ero anche un po’ contrario».

Un amore dichiarato alla città: «Per il lavoro di mia moglie, per crescere mia figlia, Maya Alicia: in Italia nessuna città può offrirti quel che Milano può garantire».

SU VINCENZO ESPOSITO

«Vincenzo Esposito mi ha fornito tutte quelle piccole indicazioni per un nuovo salto di qualità».

SUL GIOCO

«Succede spesso nei settori giovanili in Italia. Hai fisico, elevazione, centimetri: allora giochi da lungo. Ma non devi soffermarti su quello che vedi in quel momento, altrimenti userai sempre le stesse abilità tecniche e verrai divorato negli step successivi di categoria».

Commenta