Awudu Abass: Nell’ultimo periodo i casi di razzismo sono diventati davvero troppi

Awudu Abass: Nell’ultimo periodo i casi di razzismo sono diventati davvero troppi

Abass: Le persone ignoranti e cattive purtroppo ci saranno sempre

Awudu Abass, guardia della Germani Brescia e della Nazionale Italiana, ha parlato anche di razzismo nella sua intervista a Il Corriere dello Sport.

“Nell’ultimo periodo i casi di razzismo sono diventati davvero troppi. Purtroppo le persone ignoranti e cattive ci saranno sempre. Per me siamo tutti uguali, le persone non si dovrebbero odiare l’una con l’altra perché si è di una cultura diversa o anche di una squadra diversa. Credo sia qualcosa di stupido. Devo ammettere che cinque o sei anni fa non si sentiva nulla di simile. Mentre negli ultimi due o tre è scoppiato fuori tutti. Credo che la FIBA stia facendo un eccellente lavoro. Appena accade qualcosa interviene subito ed in maniera diretta. Questo è quello che va fatto e che andrebbe fatto ovunque. Ma non posso farci nulla da solo. Io mi concentro solo su quello che dipende da me”.

Commenta