Avramovic e Scrubb strapazzano Oostenda, Varese si prende di forza la semifinale

Avramovic e Scrubb strapazzano Oostenda, Varese si prende di forza la semifinale

14-3 il parziale nel terzo periodo che fa volare i ragazzi di Attilio Caja in FIBA Europe Cup

Con un terzo periodo sontuoso la Openjobmetis Varese strapazza il BC Oostende e strappa il pass per le semifinali di FIBA Europe Cup. A Masnago finisce 72-57 per la squadra di Attilio Caja, con i biancorossi che dopo l’intervallo segnano ventisette punti e scavano il solco, anche grazie alla difesa. Che limita i belgi a trentotto punti segnati in trenta minuti.

 

Decisiva la prova di Aleksa Avramovic e Thomas Scrubb, già protagonisti in un primo tempo tutt’altro che agevole. I due leader biancorossi chiuderanno rispettivamente con 19 punti (7/14 dal campo) e 16 punti (4/6, 6/7 ai liberi). Non a caso entrambi protagonisti del parziale (13-4) che annichilisce Oostenda.

 

I belgi resistono un tempo, poi pagano a caro prezzo le tante sbandate. Difensive, non leggendo i back door, ma anche offensive andando in totale confusione. Nel break decisivo è protagonista anche capitan Giancarlo Ferrero con 5 punti in fila, prezioso anche l’ingresso chirurgico di Nicola Natali e nel finale tre bombe consecutive di Ronald Moore rendono rotondo il risultato. È semifinale, ora Varese sfiderà Wurzburg.

 

Commenta