Avellino: De Cesare paga gli adempimenti previsti dalla Comtec ed evita la penalizzazione?

Avellino: De Cesare paga gli adempimenti previsti dalla Comtec ed evita la penalizzazione?

Il mercato di Avellino rimane però bloccato perché non sono stati saldati i lodi con gli agenti

Come promesso, Gianandrea De Cesare avrebbe pagato le tasse per evitare penalizzazioni in classifica, secondo quanto riferito a Sportando

De Cesare avrebbe saldato Irpef, Inps e Fondo Carriera per oltre 200.000 euro che avevano come scadenza ultima oggi (con una mora di 2.000 euro al giorno per ogni giorno di ritardo), 21 dicembre, per evitare penalizzazioni in classifica di 1 punto per ogni tassa non pagata.

Al momento non sono stati ancora saldati i lodi con alcuni agenti e quindi il mercato della Sidigas Avellino rimane bloccato in entrata.

Commenta