Atto vandalico dopo la partita tra IUL Basket e Napoli Basket

Atto vandalico dopo la partita tra IUL Basket e Napoli Basket

Scoperti numerosi squarci nel telo di copertura del PalaDonati

Nostro malgrado e con grande disappunto dobbiamo denunciare un vile atto vandalico compiuto ai danni del nostro impianto di gioco, ieri sera dopo la partita tra IUL Tiber Basket e Napoli. Nel corso della ricognizione serale, prima di chiudere la palestra, il nostro custode ha scoperto ben numerosi squarci nel telo di copertura, come dimostrato dalle foto che vi alleghiamo. Un gesto che sarebbe stato commesso da non meglio precisati tifosi, sarebbe più logico chiamarli semplicemente delinquenti e criminali. 

 

Un gesto assolutamente inaspettato e imprevedibile, visto anche il clima assolutamente corretto e tranquillo nel quale si è disputato l’incontro, concluso, peraltro, con la vittoria della squadra ospite. Un insulto grave, non solo allo sport, da parte di persone incivili e pericolose visto che dovevano essere in possesso almeno di un coltello o di un taglierino. Ovviamente non siamo in grado di identificarle anche se alcune testimonianze riferiscono di un gruppetto di tre, quattro persone che si erano  rese protagoniste di comportamenti sospetti e di insulti  nei confronti del nostro custode che aveva evitato un tentativo di furto della propria bicicletta. Siamo certi che la società di Napoli farà di tutto per identificare e colpire i colpevoli e sopratutto di espellerli dalla propria tifoseria, così come le istituzioni sportive dovranno collaborare a questo fine.
Non si tratta del risarcimento di un danno materiale, che va comunque onorato, ma di un atto dovuto per la gente perbene che vive questo sport con i giusti valori. I nostri tifosi sono prevalentemente ragazzi del settore giovanile con le loro famiglie, così come ci è parso essere ugualmente per la squadra di Napoli. Dobbiamo assolutamente evitare che frange  criminali e basta prive di ogni senso di educazione e civiltà  inquinino pesantemente il nostro mondo ed i nostri valori


Il presidente

Massimo Cilli

[pb-game id=”401758″]

Fonte: Ufficio Stampa IUL Basket.

Commenta