Attilio Caja: C’è rammarico per aver sfiorato una grande impresa

Attilio Caja: C’è rammarico per aver sfiorato una grande impresa

Le parole del coach di Varese sulla sconfitta casalinga contro Avellino

Ecco la parole di coach Attilio Caja al termine di Pallacanestro Openjobmetis Varese-Sidigas Avellino:

«C’è grande rammarico da parte mia e della squadra e anche un po’ di delusione perché abbiamo giocato 38 minuti di alto livello, dove loro sono rimasti attaccati alla partita con giocate individuali di giocatori da Eurolega (Cole e Nichols). Noi di squadra abbiamo dato il massimo, con un canestro in più avremmo portato a casa la partita. Peccato poi per le ultime perse quando eravamo a meno 2 con palla in mano. Abbiamo fatto una grande partita e con uno o due canestri l’avremmo vinta meritatamente. Siamo stati vicini ad una grande impresa, ci è mancata un po’ di esperienza. Loro hanno giocatori da Eurolega che nel momento importante hanno fatto la differenza. Rimane comunque un bicchiere mezzo pieno per la prestazione e per il gioco».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese.

Commenta