Attacco agli arbitri, l’Eurolega valuta lo spostamento di partite al di fuori dalla Grecia

Attacco agli arbitri, l’Eurolega valuta lo spostamento di partite al di fuori dalla Grecia

In un comunicato ufficiale l’Eurolega ribadisce il sostegno agli arbitri feriti ad Atene e non esclude azioni forti.

In un comunicato ufficiale rilasciato dopo i fatti di Atene, con l’assalto al taxi dei tre arbitri di Panathinaikos-Barcellona e il ferimento di Luigi Lamonica, l’EuroLeague ha espresso dura condanna per l’evento ribadendo massimo supporto all’indagine di polizia e ai tre arbitri coinvolti.

Euroleague Basketball ha anche aggiunto che l’eventualità del ripetersi di un evento simile in Grecia potrebbe portare allo spostamento, al di fuori del paese, di tutte le partite di EuroLeague, EuroCup e dei tornei giovanili organizzati da lei stessa.

Commenta