AS Hotels si conferma punto di riferimento per la Pallacanestro Cantù

AS Hotels si conferma punto di riferimento per la Pallacanestro Cantù

Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù comunica di aver siglato, sino al 30 giugno del 2020, un accordo di partnership con il gruppo alberghiero AS Hotels

Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù comunica di aver siglato, sino al 30 giugno del 2020, un accordo di partnership con il gruppo alberghiero AS Hotels, presente in Brianza e nell’area nord di Milano con sei strutture a 4 stelle, 750 camere, 5 ristoranti, un centro benessere e 14 sale meeting per riunioni ed eventi.

 

Sempre al fianco di Pallacanestro Cantù con qualità e professionalità, AS Hotels è partner fedele del club canturino sin dallo spostamento al “PalaDesio” di tutte le partite casalinghe della Prima Squadra. Punto di riferimento anche per formazioni ospiti, riunioni tecniche e meeting vari, AS Hotels sarà partner biancoblù per la quarta stagione sportiva consecutiva.

 

Prima e dopo le partite, atleti e dirigenti potranno rilassarsi, riposare e partecipare ai meeting di squadra nei 4 stelle modernissimi di AS Hotels, punto di riferimento per i professionisti in viaggio e per le aziende sul territorio, apprezzati da sempre per la qualità del servizio, gli standard di accoglienza e la competenza maturata in tanti anni nell’organizzazione dell’ospitalità sportiva a 360°. AS Hotels ospiterà l’Acqua S.Bernardo Cantù e le squadre avversarie presso le due strutture del gruppo AS Hotel Limbiate Fiera e AS Hotel Dei Giovi di Cesano Maderno. Le altre strutture del gruppo alberghiero, invece, sono situate a Monza, Cambiago, Saronno e a San Vittore Olona.

 

Andrea Mauri, amministratore delegato di Pallacanestro Cantù: «Cordialità, disponibilità e professionalità, sono queste le qualità che contraddistinguono il gruppo AS Hotels. Felice di poter contare ancora sul loro supporto».

 

Alessia Surfaro, general manager di AS Hotels: «Da grande sostenitrice dei colori biancoblù non posso che essere estremamente felice per il rinnovo di questa partnership. I ricordi e le emozioni che ho vissuto tifando per questa squadra li custodisco con grande gelosia e grande affetto, per me non si tratta solamente di lavoro ma anche di sentimenti molto forti per la mia squadra del cuore. Forza Cantù, sempre».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù.

Commenta