Arresto De Vito: interdittiva di sei mesi per Claudio e Pierluigi Toti

Arresto De Vito: interdittiva di sei mesi per Claudio e Pierluigi Toti

I due fratelli avrebbero affidato al socio dell'ex presidente dell'assemblea capitolina, in carcere per corruzione, una serie di consulenze fittizie in merito alla riqualificazione degli ex Mercati generali di Ostiense

Come scrive Repubblica, La procura di Roma ha notificato un’interdittiva di sei mesi per i costruttori Claudio e Pierluigi Toti, indagati nell’ambito dell’inchiesta che il 20 marzo scorso, ha portato in carcere l’allora presidente del consiglio comunale Marcello De Vito, accusato di corruzione. Lo stesso reato viene contestato anche ai due imprenditori che, secondo i pm Luigia Spinelli e Barbara Zuin, avrebbe affidato al socio di De Vito, Camillo Mezzacapo, una serie di consulenze fittizie per ottenere appoggi politici per l’affare degli Ex Mercati Generali.


Claudio Toti è il presidente della Virtus Roma.

Fonte: Repubblica.

Commenta