Arizona perde la prima partita dell’anno, contro la bestia nera Baylor

I Wildcats sconfitti dopo 9 vittorie consecutive

Arizona perde l’imbattibilità stagionale per mano di Baylor, lo stesso team che nella scorsa stagione aveva interrotto la serie di vittorie casalinghe dei Wildcats.

Finisce 63-58 per i padroni di casa, guidati dai 19 di MaCio Teague ed i 17 con 13 rimbalzi e 5 stoppate di Freddie Gillespie.

Per i Wildcats non bastano i 15 punti con 5 assist di un Nico Mannion perfetto dalla lunetta (8/8) ma impreciso nel tiro dal campo (3/15).

Da segnalare anche i 12 con 6 rimbalzi di Zeke Nnaji, unico giocatore preciso al tiro in un team che ha chiuso con il 26% dal campo e l’11% da tre.

Commenta