Aradori: “Nazionale capitolo chiuso? Per adesso sì. Non ho parlato con Sacchetti”

Aradori: “Nazionale capitolo chiuso? Per adesso sì. Non ho parlato con Sacchetti”

L’ala della Fortitudo torna, in un’intervista a Sportweek, sull’esclusione in estate dall’azzurro.

Non solo derby: nel corso di una lunga intervista a Sportweek Pietro Aradori ha parlato anche di Italbasket, tornando sull’esclusione in estate dalla squadra per il Mondiale in Cina.

“Né alla Virtus né in Nazionale sono stato un giocatore qualunque. Capitano di entrambe, in azzurro sempre convocato negli ultimi dieci anni. Mi è bruciato, sì, perché non sono uno di quelli che tirano la volata e poi si scansano per far vincere gli altri. Per come stanno adesso le cose la Nazionale è un capitolo chiuso, perché la situazione non è chiara e io non voglio trovarmi in una situazione di questo tipo. Ma non mi sono ritirato, non ho fatto come Hackett o Luca Vitali. Non chiudo la porta, in futuro vedremo. Non ho parlato con Sacchetti. Non contesto le decisioni, ma il modo in cui sono state prese. Credevo di meritare più rispetto”, ha detto Aradori.

Fonte: Sportweek.

Commenta