Aradori: Mi piacerebbe restare alla Virtus, non è una questione di soldi

Aradori: Mi piacerebbe restare alla Virtus, non è una questione di soldi

L'ala della Virtus Segafredo Bologna: Non ho nemmeno fretta di fare questa trattativa

L’edizione bolognese di Repubblica riporta la volontà di Pietro Aradori in merito al futuro con Virtus Segafredo Bologna: «Non è un segreto che mi piacerebbe prolungare, mi trovo bene alla Virtus e non ne faccio neanche una questione di soldi. E anzi, non ho nemmeno fretta di fare questa trattativa».

Commenta