Aquila Trento: “Due passi in rifugio” insieme a SAT, le associazioni No Profit e Luca Lechthaler

Aquila Trento: “Due passi in rifugio” insieme a SAT, le associazioni No Profit e Luca Lechthaler

Grazie al partner aquilotto La Sportiva una t-shirt in omaggio ai tutti i partecipanti della camminata serale organizzata da AquiLab

“Due passi in rifugio”. È questo il titolo della camminata organizzata da AquiLab insieme alle associazioni del progetto Dolomiti Energia for No Profit e con la collaborazione della SAT: si partirà dalla piazza di San Rocco domani, martedì 18 giugno, alle ore 19.00 e da lì si raggiungerà il rifugio Bindesi “P. Prati” attraverso il “Sentiero degli Aquiloni”.
Il percorso per arrivare ai 611 metri del rifugio SAT più basso del Trentino è accessibile a tutti: la camminata sarà l’occasione per chiudere la stagione sportiva 2018-19 di Aquila Basket Trento insieme alle associazioni del progetto no profit e ai tanti affezionati ai colori bianconeri.

A fare “i 2 passi in rifugio” ci sarà anche Luca Lechthaler, grande appassionato di montagna e idolo dei tifosi trentini. Ai “Bindesi”, grazie alla generosa collaborazione dei gestori dello storico rifugio, ci sarà la possibilità di fare un piccolo rinfresco e due chiacchiere prima di fare ritorno a casa (o tornando a San Rocco o scendendo verso la grotta di Villazzano) alle ore 21. L’idea è quella di fare “due passi” per migliorare tutti insieme il nostro stile di vita, facendo una breve camminata di un’oretta che si può fare benissimo alla sera anche in giornate infrasettimanali.
Alla partenza, ciascun partecipante riceverà un t shirt omaggio grazie al sostegno all’iniziativa di La Sportiva, l’azienda trentina leader nel mondo delle calzature per la montagna e partner per l’outdoor della Dolomiti Energia Trentino.

Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento.

Commenta