Anthony Davis rinuncia al trade kicker, i Lakers hanno spazio per un altro max-contract

Anthony Davis rinuncia al trade kicker, i Lakers hanno spazio per un altro max-contract

L’ex Pelicans avrebbe rinunciato al bonus di 4 milioni di dollari, secondo ESPN.

Con la rinuncia di Anthony Davis ai 4 milioni di dollari di trade kicker, i Los Angeles Lakers hanno adesso lo spazio per un terzo contratto al massimo salariale o per dividere il salary cap rimanente su più giocatori, come riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN.

I Lakers dovrebbero contare su 32 milioni di dollari di spazio disponibile per la Free Agency che partirà nella notte italiana tra domenica e lunedì.

In caso di rifiuto da parte di free agent al massimo salariale (su tutti i nomi di D’Angelo Russell e Kawhi Leonard), i Lakers potrebbero poi virare su obiettivi come Danny Green (Toronto), Terrence Ross (Orlando) e Seth Curry (Portland).

Commenta