Antetokounmpo spiega perchè preferisce non allenarsi con altre star durante la offseason

La stella dei Bucks è uscita per falli nelle prime due partite della stagione

Giannis Antetokounmpo spiega a The Athletic il motivo per cui preferisce non partecipare agli allenamenti che diverse superstar organizzano in estate.

“Non è che non voglia imparare qualcosa dalle altre star. Io miglioro ogni giorno, imparo qualcosa anche dal quindicesimo del nostro roster, da Frank Mason. Ma la mia natura competitiva è così forte che proprio non riesco a lavorare con le altre star. Non ci riesco. Non dico sia giusto, ma per me è così. So che costruirei dei rapporti di amicizia, e poi mi ritroverei ad andare in campo contro di loro. Voglio giocare per 20 anni, poi penserò a farmi degli amici…”

 

Fonte: The Athletic.

Commenta