Ansia per Beto, Trainotti: Il giocatore ha molto dolore, la torsione è stata innaturale

Ansia per Beto, Trainotti: Il giocatore ha molto dolore, la torsione è stata innaturale

Oggi il responso medico per l'ala portoghese. Il GM: Tornare sul mercato? Valuteremo, senza ansie

E’oggi la giornata della verità per Beto Gomes. In giornata l’Aquila attende il responso sugli esami medici di ieri, riferiti all’infortunio occorso al portoghese in EuroCup con l’Asvel.

Dalle colonne del Corriere del Trentino il GM Salvatore Trainotti parla così: «Beto è chiaramente la situazione che ci preoccupa di più, le sensazioni sono negative ma per avere la certezza dovremo attendere l’esito degli esami strumentali. La dinamica dell’incidente sembrerebbe non lasciar spazio a grandi interpretazioni, il giocatore ha molto dolore e di certo il ginocchio destro è stato sottoposto a una torsione innaturale».

Ritorno sul mercato? «Eventualmente dovremo tenere in considerazioni aspetti legati al budget, confrontarci con il tecnico e infine trarre le debite conclusioni. Cambiare solo per una questione numerica non ci interessa affatto, in questi casi l’errore più grave da commettere sarebbe quello di farsi prendere dall’ansia».

Commenta