Angelo Passeri: La Commissione LBA lavora su salari e sponsorizzazioni

Angelo Passeri: La Commissione LBA lavora su salari e sponsorizzazioni

Il vicepresidente di S.Bernardo-Cinelandia Cantù: Attualmente un club versa il 45% in più e l'auspicio è che questa percentuale debba essere sensibilmente abbassata e non soltanto limata

Angelo Passeri, vicepresidente di S.Bernardo-Cinelandia Cantù, è nella Commissione di LBA per le proposte di ordine economico/fiscale ai club. Ecco le sue parole a La Provincia:

«possiamo dire che abbiamo agito su due macrovoci fondamentali. I costi correlati ai giocatori e i ricavi da sponsorizzazioni»

«Attualmente un club versa il 45% in più e l’auspicio è che questa percentuale debba essere sensibilmente abbassata e non soltanto limata»

«La possibilità per le aziende che sostengono l’attività sportiva tramite le sponsorizzazioni di uno sgravio sotto forma di crediti d’imposta per i partner attuali (che in tal caso avrebbero interesse a versare il pattuito per intero senza ridurre la somma in funzione della cancellazione della stagione, ndr), ma che dovrebbero restare in vigore anche per la prossima stagione. Richiesta di primaria importanza per attirare partner commerciali vecchi e nuovi nel 2020/21. Diversamente, potremmo riscontrare una sorta di fuggi fuggi e per i club la situazione diverrebbe ancor più drammatica»

«La mancanza di liquidità non sarà limitata all’attualità ma si ripresenterà verosimilmente anche per i prossimi due-­tre anni. E che dunque serviva un incentivo, quale appunto il credito d’imposta».

Commenta