Ancora nessun accordo tra NBA e NBPA per abbassare a 18 il limite di età per entrare nel Draft

Le due parti trattano per abbassare l'età minima a partire dal Draft 2022

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski, NBA e NBPA non riescono a mettersi d’accordo per abbassare a 18 l’età minima per dichiararsi al Draft NBA, e quindi chiudere l’era “One and done”.

Sarebbero due le richieste che la NBPA (tradotto> gli agenti) non vuole soddisfare, l’obbligo di fornire informazioni mediche a tutti i team, e di garantire la presenza alla Draft Combine.

Fonte: Wojnarowski.

Commenta