Analisi | L’impatto del Coronavirus sulla pallacanestro italiana

Analisi | L’impatto del Coronavirus sulla pallacanestro italiana

L'analisi di calcioefinanza.it sull'impatto del Coronavirus nella pallacanestro italiana tra abbonamenti e sponsor

Su calcioefinanza.it si valuta l’impatto del Coronavirus sulla pallacanestro italiana. Ecco alcuni passaggi.

Gandini, intervenuto nel programma di di Kevin Roberts “Sport Business”, ha analizzato la situazione economica del sistema. Dichiarando che il giro di affari della Lega è di circa di 130 mln di euro, prodotti per il 40% dai top club del nostro campionato. Definendo in maniera dettagliata i budget delle società che compongo la Lega:
• 75% Sponsorizzazioni;
• 10% Ticketing;
• 10% Merchandising e attività correlate;
• 5% diritti tv.

La Lega Basket Serie A si è rivolta a Deloitte per quantificare i danni economici derivati dal Covid-19, che si aggirano intorno ai 40 milioni di euro e che potrebbero, come già detto in precedenza, aumentare in caso di ripartenza a porte chiuse.

Abbonamenti

Questo il prospetto tra capienza palazzetto e abbonamenti venduti.

Gli abbonati restano la maggioranza complessiva, ma nell’ultima stagione c’è stato un incremento dei non abbonati presenti nei palasport.

In questo prospetto ecco il rapporto tra ricavi medi dagli abbonamenti e perdita media sugli abbonamenti.

Sponsorizzazioni e altro

Il 75% dei ricavi dei club italiani proviene dalle sponsorizzazioni ma con la crisi finanziaria che corre parallelamente al Covid-19 si rischia che molte aziende che sostenevano le società troveranno molte difficoltà nell’investire nuovamente.

Uno studio Nielsen ha certificato che il ROI (return of investment) delle sponsorizzazioni sia paria a 6/9 volte l’investimento iniziale, questo dato ha attirato nell’ultima stagione grandi nomi da affiancare ai club di Lega A, vedi Gruppo Carpegna a Pesaro e  Allianz a Trieste.

Ma la crisi potrebbe portare ha una rielaborazione o ad una chiusura dei contratti pluriennali di partnership stipulati negli ultimi anni.

Gandini sta già preparando una proposta da presentare al Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, per aumentare gli sgravi fiscali per le sponsorizzazioni sportive, e di conseguenza invogliare le aziende ad investire ancora nello sport.

Il basket Italiano ha una grande occasione nel momento in cui ripartirà anche grazie all’interesse delle competizioni europee ad alcuni nostri club, in particolare le due bolognesi (Virtus in Eurolega e Fortitudo in Champions League) che andrebbero ad aumentare il numero dei nostri Club nelle coppe europee, aumentando appeal per il nostro campionato, acquisendo maggiore forza contrattuale per la cessione dei propri diritti televisivi.

Commenta