Amir Johnson parla ai compagni prima dell’allenamento e chiede scusa per il cellulare

Amir Johnson parla ai compagni prima dell’allenamento e chiede scusa per il cellulare

Johnson chiede scusa a tutti nuovamente: Ora siamo concentrati su Gara 2

Prima dell’allenamento domenicale, Amir Johnson ha parlato ai compagni di squadra in merito al cellulare usato in campo nel corso di Gara 1 contro i Brooklyn Nets.

“Voglio che la cosa venga nascosta dalla polvere. Ho chiesto scusa ai miei compagni ed alla franchigia. Odio il fatto che ci sia stata così tanta attenzione sul mio cellulare durante Gara 1. Ora siamo concentrati su Gara 2” ha detto Johnson che, dopo essere stato multato, ha chiesto a Brett Brown di poter parlare ai compagni.

Fonte: ESPN.

Commenta