Alvin Gentry: Non possiamo giocare in 12, capiterà che ottimi giocatori non vedranno il campo

Gentry parla della rotazione del suo team.

Il nuovo roster dei New Orleans Pelicans, quello del post Anthony Davis, non difetta di certo di lunghezza e di potenziale.

In diverse occasioni Coach Gentry ha spiegato che alla fine sarebbe stato solo il campo a decidere.

“Alla fine dovremo prendere delle decisioni, perché non puoi ruotare con continuità 12 giocatori. Ad un certo punto, dovremo ridurre la rotazione. Ci saranno alcuni buoni giocatori che non giocheranno ogni sera”.

Stesso discorso per chi sarà in campo nei momenti decisivi.

“Sarà  una delle chiavi per il nostro team. I giocatori dovranno accettare che a volte non toccherà a loro. Non ci saranno sempre gli stessi 5 a finire le partite”

I Pelicans hanno perso entrambe le partite giocate.

Dopo i 20 minuti dell’esordio contro i Raptors, Nicolò Melli ha disputato 14 minuti (quasi tutti nel secondo tempo) nella sconfitta di ieri notte.

Fonte: NBA.com.

Commenta