Alterco tra Doc Rivers e Jim Boylen: entrambi espulsi

Alterco tra Doc Rivers e Jim Boylen: entrambi espulsi

I due allenatori espulsi nel terzo quarto. Doc Rivers ci scherza su: Volevo provare qualcosa di nuovo. Non so quando è stata l'ultima volta che due allenatori sono stati cacciati via nello stesso momento

Nel terzo quarto della sfida tra Los Angeles Clippers e Chicago Bulls sono stati espulsi sia coach Doc Rivers che coach Jim Boylen per un alterco.

“Non ricordo l’ultima volta che due allenatori sono stati espulsi insieme” ha detto scherzosamente Doc Rivers al termine del match. “Volevo provare qualcosa di nuovo. Ma mi è andata bene. L’Opus (un vino) era fenomenale mentre guardavo il quarto periodo”.

“Abbiamo detto agli allenatori che era abbastanza ma hanno continuato” ha detto l’abito Jason Phillips che ha spiegato il motivo del doppio tecnico.

“Ho parlato con gli arbitri alla fine del primo tempo. Gli ho detto di fare attenzione ai loro blocchi in movimento” ha detto coach Boylen. “Nel secondo tempo hanno fatto un altro blocco in movimento a metà campo ed è stato chiamato fallo in attacco. Ed io avevo già un giocatore seduto nello spogliatoio per un colpo proibito uguale ( Ryan Arcidiacono ). Non mi piace quando vanno per colpire un mio giocatore con un blocco irregolare. Ed ho fatto sapere agli arbitri che era una cosa che non mi piaceva. Non so come sia arrivato ad essere coinvolto anche Doc Rivers. Lui non pensava che fosse fallo. Non ho problemi con Doc. Lui lotta per la sua squadra. Io per la mia. Io mi preoccupo della mia squadra e cerco di proteggerla.”

Fonte: ESPN.

Commenta