Alma Trieste, Luigi Scavone ammette responsabilità nell’inchiesta della Procura di Napoli

Alma Trieste, Luigi Scavone ammette responsabilità nell’inchiesta della Procura di Napoli

E' durato sette ore l'interrogatori del presidente di Alma Trieste

In sette ore di interrogatorio Luigi Scavone, presidente di Alma Trieste , ha ammesso la sua fetta di responsabilità nell’inchiesta della Procura di Napoli che lo tiene in carcere dallo scorso 26 marzo.

Lo riferisce il Piccolo.

Commenta