Il Banco vince il Game 4 contro Groningen

Il Banco vince il Game 4 contro Groningen

SASSARI La Dinamo Banco di Sardegna si prepara alla seconda sfida casalinga consecutiva: alle 20:30 sarà alzata la palla a due del Game 4 di Fiba Europe Cup. A calcare il parquet di piazzale Segni gli olandesi del Donar Groningen, squadra che insieme a Varese e Sassari punta alla qualificazione al Round of 16 nel gruppo K. Per gli uomini di coach Esposito la sfida di questa sera costituisce un’importante occasione per ipotecare la qualificazione al turno successivo.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Quintetti

Dinamo Sassari. Spissu, McGee, Carter, thomas e Cooley.

Donar Groningen. Cunningham, Hammink, Pasalic, Dendy, Jeter.

I QUARTO. Dinamo Sassari 24 – Donar Groningen 13

I padroni di casa partono forte con la schiacciata di Carter e 4 punti di Cooley: gli olandesi si bloccano dopo 3′ di gioco con Pasalic. Il Banco continua la sua corsa con il centro americano e le bombe di Spissu e McGee  che siglano il +10. Nelle file del Donar si accende Dendy, già visto a Sassari con la maglia di Juventus Utena. Il Donar prova a riportarsi a contatto ma Thomas ricaccia indietro dalla lunetta gli ospiti. La bomba di Gipson chiude il primo quarto 24-13.

II QUARTO. Dinamo Sassari 43 – Donar Groningen 29

I padroni di casa piazzano un break di 10 lunghezze con Polonara, Gentile, Carter e McGee; gli ospiti si sbloccano dopo oltre 4′ con Jeter e Pasalic (34-19). Diop e Spissu allungano ancora per gli isolani: il play sassarese infila la terza bomba del+18. Alla seconda sirena la Dinamo in controllo 43-29.

III QUARTO. Dinamo Sassari 70 – Donar Groningen 48

Al rientro dall’intervallo lungo gli olandesi scrivono un break da 13-2 che riporta il Donar in partita: a condurre la rimonta le prestazioni balistiche di Jeter. I padroni di casa rispondono con un 2+1 di Cooley e 5 punti di McGee, entrambi in doppia cifra. Sul punteggio di 53-42 coach Braal chiama timeout. I sassaresi continuano la loro corsa con altri due punti di Cooley, anche Thomas e Gentile si uniscono alla causa e chiudono il break di 15 punti. Spissu a cronometro fermo scrive il +20 (64-44). Dourisseau si iscrive a referto ma la bomba del capitano sassarese chiude la terza frazione 70-48.

IV QUARTO. Dinamo Sassari 97 – Donar Groningen 74

I biancoverdi incrementano il vantaggio in avvio di ultimo quarto, per il Donar c’è il solito Jeter che però non basta. La Dinamo scrive il +23, gli ultimi minuti di gioco sono garbage time. La bomba di Polonara del +25 chiude le possibilità di rimonta degli olandesi. Al PalaSerradimigni finisce  97-74.

Commenta