La Vanoli Cremona vince a Sassari dopo un overtime

La Vanoli Cremona vince a Sassari dopo un overtime

Cremona vince dopo un tempo supplementare

SASSARI. Al PalaSerradimigni è tutto pronto per l’anticipo della 5° di ritorno del campionato LBA: nella prima in casa di coach Pozzecco la Dinamo Banco di Sardegna affronta la Vanoli Cremona, reduce dalla vittoria della Coppa Italia 2019.
SEGUI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Quintetti

Dinamo Sassari. Smith, McGee, Carter, Thomas e Cooley.

Vanoli Cremona. Saunders, Diener,Mathiang, Crawford, Aldridge.

I QUARTO. Dinamo Sassari 26 – Vanoli Cremona 30

Cremona parte forte bombardando dall’arco conAldridge e Crawford per il primo allungo, i padroni di casa si sbloccano con Carter. I vincitori della Coppa Italia sono in fiducia e siglano il vantaggio in doppia cifra con Crawford. Coach Pozzecco chiama minuto e i suoi escono bene dal timeout: i sassaresi si riportano a contatto con la coppia Thomas e Cooley. Diop firma il -2, botta e risposta dall’arco tra Ruzzier e SMith, al 10′ Cremona avanti 26-30.

II QUARTO. Dinamo Sassari 50 – Vanoli Cremona 42

Gli uomini di coach Sacchetti scappano ancora sul +10, trascinata dalle prestazioni balistiche di Ruzzier, Diener e Carwford. I padroni di casa non ci stanno e piazzano un break di 10-2 con Gentile e Pierre riportandosi a un possesso di distanza. L’offensiva sassarese chiude la rimonta: Gentile appoggia al ferro e firma la parità. Tecnico a Mathinag, Smith non sbaglia in lunetta. Thomas allunga ancora e scrive il 41-38. Persa di Cremona e coach Sacchetti chiama minuto. Smith punisce dall’arco e incrementa il break isolano di 15-0 mentre l’attacco lombardo è congelato. La schiacciata di Mathiang interrompe l’emorragia, il Banco bombarda dall’arco con Thomas e Carter, MGee stoppa Ricci e sul cronometro restano 4” per l’azione isolana. Alla seconda sirena i padroni di casa conducono 50-42.

III QUARTO. Dinamo Sassari 67 – Vanoli Cremona 62

In avvio di secondo tempo Cremona sigla un parziale da 8-2 con Crawford, Mathiang e Aldridge. Smith suona la carica ai sassaresi e li riporta a +5. ma Diener, dimenticato dalla difesa isolana, punisce dall’arco e scrive il -1. Carter e Pierre allungano, Crawford tiene i suoi a contato. Le triple di Smith e McGee trascinano i padroni di casa. 4 punti di fila di Ricci chiudono la terza frazione 67-62.

IV QUARTO. Dinamo Sassari 89 – Vanoli Cremona 89

Cremona prosegue la sua corsa e chiude la rimonta con Aldridge, Ricci e Crawford: gli uomini di coach Sacchetti siglano il sorpasso a 8′ dalla fine. Controsorpasso sassarese con 2+1 di Thomas e Gentile in lunetta. Diener non sbaglia in lunetta e monetizza il fallo di Gentile, gioco da tre punti di Spissu e contropiede di Gentile. La Vanoli accorcia con Saunders e Crawford dalla lunetta, Ruzzier firma il -1 ma Spissu ricaccia indietro i lombardi dalla lunga distanza. E’ l’ex Diener a firmare il nuovo -1, 2+1 di Pierre e bomba di Pierre: coach Sacchetti chiama minuto (86-79).La Vanoli piazza un parziale da 8-0 con Crawford, Saunders e Aldridge: la tripla del numero 23 dice sorpasso lombardo. Per i padroni di casa controsorpasso grazie al canestro di Pierre quando inizia l’ultimo giro di cronometro. Aldridge non sbaglia a cronometro fermo: Smith fa 1 su 2 dalla lunetta per l’89 pari. Il canestro sputa la preghiera di Smith e al PalaSerradimigni è OVERTIME!

OVERTIME: Dinamo Sassari 100 – Vanoli Cremona 105

Botta e risposta tra Pierre e Aldride, Mathiang porta avanti i suoi mentre Cooley infila un libero su due: Smith sfritta l’extra possesso per punire dalla lunga distanza.Aldridge risponde con la stessa moneta, le due squadre sii fronteggiano a viso aperto. Cremona trova il mini break con Ruzzier dall’arco e il contropiede di Aldridge dopo la rubata del numero 15. Con poco più di 1′ da giocare coach Pozzecco chiama minuto. Crawford chiude la partita e al PalaSerradimigni finisce 100-105.

[pb-game id=”399149″]

Commenta