Alex Kirk e Milan Macvan guidano gli Alvark Tokyo ad una storica vittoria nella Asia Champions Cup

Si tratta della prima vittoria nella competizione FIBA per un team giapponese

Gli Alvark Tokyo diventano il primo team giapponese ad imporsi nella FIBA Asia Champions Cup.

In finale hanno sconfitto nettamente Al Riyadi con il punteggio di 98 a 74.

Decisive le prestazioni di due vecchie conoscenze del campionato italiano, il centro Alex Kirk (18+12+3 assist, eletto MVP) e l’ala Milan Macvan (20+8+6 assist).

Tra gli sconfitti da segnalare i 31 punti di Ekene Ibekwe.

 

Commenta