Alex Acker si ritira: sarà scouting director per l’agenzia Omnia Sports

Foto Ciamillo-Castoria
Foto Ciamillo-Castoria

L'ex Milano, Avellino e Cantù lascia il basket giocato e si unisce all'agenzia Omnia Sports

Alex Acker ha deciso di ritirarsi dal basket giocato all’età di 36 anni, secondo quanto riferito a Sportando. Acker lavorerà per l’agenzia Omnia Sports come scouting director per il mercato degli americani.

Acker chiude qui una carriera da giocatore iniziata nel 2005, quando venne scelto al secondo giro del Draft NBA da Detroit. Il nativo di Compton, California, vanta 30 presenze in NBA con i Pistons e Clippers e 57 presenze in EuroLeague con l’Olympiacos, Barcellona, Milano e Asseco Gdynia. In Italia, Acker ha anche vestito le maglie di Avellino e Cantù.

La sua ultima esperienza da giocatore risale alla scorsa stagione, nella Pro B francese con l’Evreux.

Commenta