Alessandro Cappelletti: A Lubiana mi sono fatto trovare pronto

Alessandro Cappelletti: A Lubiana mi sono fatto trovare pronto

Cappelletti è stato uno dei protagonisti della vittoria della Virtus in casa di Lubiana

Alessandro Cappelletti è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria della Virtus Segafredo Bologna sul parquet del Petrol Olimpija nell’ultima di Basketball Champions League.

Cappelletti è tornato in campo dopo l’ennesima operazione al ginocchio, la terza nel giro di pochi anni.

Queste le sue parole a Stadio.

“Eravamo molto motivati, conoscevamo e conosciamo il blasone dell’Olimpia e volevamo fare bene. Quell’arena è uno dei palazzetti più belli in cui io abbia mai giocato. Peccato per la cornice di pubblico, forse non esaltante, ma i nostri tifosi erano tanti e si sentivano. La chiave è stata la difesa” ha detto Cappelletti. “Sono contento, perché comunque è la seconda volta che sono riuscito a farmi trovare pronto alla chiamata del coach, la cosa per cui sono venuto qui dal primo giorno. Sono soddisfatto perché, a parte i canestri fatti, sono stato in grado di mettere in ritmo i miei compagni. E non ho perso palla, cosa che per un playmaker è importantissima. In questa squadra i protagonisti sono ben altri, ma sono felice di aver portato anche in questa trasferta europea il mio mattone. Sono alla Virtus per questo”.

[pb-player id=”60643″]

Commenta