Aldo Vanoli: Importante non perdere la nostra identità e rispettare il budget, passeremo al 6+6

Vanoli spera che Mathews possa ripercorrere le orme di Saunders

Aldo Vanoli, presidente di Cremona, parla con La Provincia: “«Lo dico sempre perché è quello che penso: dobbiamo stare con i piedi per terra, guardare avanti senza fare passi più lunghi della gamba.
Attorno a noi vediamo quante problematiche economiche investano alcuni club, noi abbiamo il nostro budget e questo dobbiamo rispettare, te-
nendo conto che in ogni stagione possono esserci degli imprevisti. È uno dei motivi per cui abbiamo rinunciato a giocare la Coppa europea”.
Sulla guardia Jordan Mathews: “Sarà la nostra scommessa di questa stagione, così come lo era stato Wes Saunders lo scorso anno”.

“Lo scorso anno ha avuto un senso rimanere col 5+5, ma ora non ci sono più le condizioni. Quindi passeremo alla formula del 6+6. Sicuramente arriverà un lungo, ne abbiamo bisogno. Poi vedremo se il mercato offrirà qualche occasione da prendere al volo”.

Commenta