Aldo Vanoli: Comunque vada sarà un successo, si dice così no?

Aldo Vanoli: Comunque vada sarà un successo, si dice così no?

Il presidente della Vanoli Cremona: È stata un'emozione incredibile. Lo è stata per me, ma anche per tanti tifosi e per i ragazzi che ho visto commossi alla fine della partita

E’ un Aldo Vanoli in lacrime quello che affida la sua gioia a La Provincia: «È stata un’emozione incredibile. Lo è stata per me, ma anche per tanti tifosi e per i ragazzi che ho visto commossi alla fine della partita. Questo è un gruppo speciale, che ha sempre dato il massimo, ma con il sorriso dentro e fuori dal campo. Non ero riuscito a seguire la partita contro Varese a causa della febbre, questa volta però ho fatto di tutto per essere a bordo campo. Alla fine il successo contro Bologna è servito come mille antibiotici, mi sento in grande forma. Ora? Comunque vada sarà un successo, si dice così no? Alla fine questo rappresenta un altro risultato storico per questa società. Ovviamente c’è voglia di fare anche l’ultimo passo, ma davvero non posso dire niente a questa squadra. Coach Sacchetti è stato straordinario nel guidare tutti nella stessa direzione. Battere una squadra storica come Bologna in una gara così importante è una gioia incredibile».

Commenta