Al Valencia non basta l’orgoglio, Higgins dà il primato solitario al Barça

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

Quinto successo su cinque partite per i catalani che soffrono nel testacoda ma si portano da soli in vetta

Non basta un’infinita prova d’orgoglio al Valencia per ottenere la prima vittoria stagionale in EuroLeague. Nel derby spagnolo il F.C. Barcelona ottiene un successo sudato (83-77) ma che permette la vetta solitaria visto il contemporaneo passo falso del CSKA.

 

Come tutti i testacoda, il Valencia crea ben più di un grattacapo e nel terzo quarto prova anche a tenere la testa avanti. Jordan Loyd (17 punti) e Fernando San Emeterio trovano triple importanti, con Bojan Dubljevic che con la doppia doppia dà sostanza sotto canestro.

 

Ma il Barça è duro a morire e fa valere la forza della capolista. Nikola Mirotic (17 punti e 7 rimbalzi) è solito leader mentre Cory Higgins è il più ispirato: 20 punti e 10/12 ai liberi, con la tripla della vittoria finale. Già perché Loyd prova a ridare speranza firmando il -1 (76-75) dalla lunga distanza ma al tempo stesso è croce nel possesso successivo. Fallo in attacco e la coppia Davies-Higgins, dai liberi e da tre punti, firma il successo. Sudato ma che vale il primato solitario.

 

Euroleague 2019-2020 - 30 Ottobre 2019, 21:00
F.C. Barcelona 83 77 Valencia
Vai al boxscore

Commenta