Acqua S. Bernardo Cantù, “Una Squadra di Partner” al Multisala Cinelandia di Como

Acqua S. Bernardo Cantù, “Una Squadra di Partner” al Multisala Cinelandia di Como

La serata, tenutasi nella location del diamond sponsor Cinelandia, è stata un volano per idee e progetti di condivisione tra le tante società presenti, disposte a creare molteplici sinergie

Si è svolto ieri sera, presso il Multisala Cinelandia di Como, il primo B2B di Pallacanestro Cantù intitolato “Una Squadra di Partner”, a cui hanno preso parte oltre trenta aziende partner del club biancoblù.

La serata, tenutasi nella location del diamond sponsor Cinelandia, è stata un volano per idee e progetti di condivisione tra le tante società presenti, disposte a creare molteplici sinergie.

Dopo il saluto di benvenuto di Monica Terraneo, managing director di Cinelandia, sono intervenuti in successione Andrea Mauri (amministratore delegato di Pallacanestro Cantù), Roberto Allievi (membro del consiglio di amministrazione di Pallacanestro Cantù e di Tutti Insieme Cantù) e Antonio Biella (direttore generale di S.Bernardo), i quali hanno fatto da apripista all’evento.

Nel corso della serata, Andrea Mauri ha ribadito l’importanza dello sviluppo del progetto triennale iniziato lo scorso febbraio. L’obiettivo primario di questa stagione, infatti, è quello di creare un modello societario solido e strutturato sul quale possa appoggiarsi il futuro sportivo della Pallacanestro Cantù. L’amministratore delegato biancoblù ha poi ringraziato tutti i partner che stanno dando un prezioso contributo al club, invitandoli a credere ulteriormente in questo progetto che ha portato a un passo dalla sostenibilità del budget. Nel corso dell’evento si è inoltre parlato dell’introduzione del modello organizzativo 231 e della certificazione del bilancio, aspetti che certificano la serietà del percorso che la società ha intrapreso. Infine, si è accennato anche all’ingresso di nuovi soci in Cantù Next SpA che, parallelamente a Pallacanestro Cantù, forniranno il proprio contributo per la realizzazione dei progetti futuri del basket canturino.

A seguire, lo stesso Mauri ha poi introdotto ai presenti la new entry Mansutti SpA, broker di assicurazione che opera nel campo dal 1925 e che ieri sera, in anteprima, ha svelato la sottoscrizione di una partnership triennale con Pallacanestro Cantù in qualità di silver sponsor.

Dopo gli interventi di tanti partner specializzati in differenti settori, la chiusura col botto grazie a un video emozionale di Amici di Como, che con entusiasmo supporta il club canturino nella figura di Daniele Brunati. Un video, quello mostrato dal coordinatore dell’associazione, che ha scaturito l’applauso incondizionato e naturale della platea.

La serata si è conclusa con la tradizionale foto di rito, con un buffet (utile ai presenti per conoscersi meglio e per instaurare un rapporto lavorativo istantaneo) e con la proiezione di un film nella sala esclusivamente dedicata a Pallacanestro Cantù e ai suoi partner.

Commenta