ACB #26 – Badalona e Tenerife in crisi, Andorra stecca nei playoff, Gipuzkoa tiene viva la salvezza

Foto: Liga ACB U. Murillo
Foto: Liga ACB U. Murillo

Il recap della giornata di ACB

Ventiseiesima giornata di Liga ACB che conferma la fuga delle prime cinque. Da Barcelona a Valencia vincono tutte, così il taglio proprio tra quest’ultima e Badalona si fa ancor più netto con due vittorie di distanza e una strada sempre più segnata. La vittoria di F.C. Barcelona è la centocinquantesima di Svetislav Pesic. Il coach blaugrana guarda tutti dall’alto anche grazie a una super prova da tre punti dei suoi ragazzi (55% e Chris Singleton ne è l’emblema con 4/4 da lontano e 18 punti segnati). Più faticose le vittorie di Real Madrid (+6 a Gran Canaria) e Baskonia (+11 a Murcia), prime inseguitrici della capolista.

 

Momenti difficili, come detto, per Joventut Badalona ma anche per Tenerife. I primi incappano nella quarta sconfitta nelle ultime cinque partite, segnando soltanto 63 punti (peggior prestazione stagionale), mentre Iberostar Tenerife fa ancora peggio con l’ottavo passo falso consecutivo che fa da contraltare alla conquista delle Final Four in Champions League.

 

Giornata amara anche per l’unico nostro italiano in campo. Michele Vitali perde la battaglia contro Valencia e ora la MoraBanc Andorra sarebbe fuori dalla lotta playoff. Non una giornata indimenticabile anche per l’ex Brescia, che chiude con 5 punti e 2/9 dal campo. Senza Alessandro Gentile arriva invece la quarta sconfitta consecutiva per Estudiantes che rivitalizza la zona calda della classifica. Delteco GBC trova la terza vittoria nelle ultime quattro partite, e torna così a -2 da UCAM Murcia e CB Breogan .

 

[pb-game id=” 400594″]

[pb-game id=” 400593″]

[pb-game id=” 400599″]

[pb-game id=” 400596″]

[pb-game id=” 400598″]

[pb-game id=” 400592″]

[pb-game id=” 400600″]

[pb-game id=” 400595″]

[pb-game id=” 400597″]

Commenta