ACB #21 – Murcia sgambetta la capolista e ne approfittano tutte, giornata amara per gli “Italiani”

Foto: Liga ACB J. Bernal
Foto: Liga ACB J. Bernal

Barcelona cade in trasferta per la seconda volta consecutiva, il Real Madrid torna a una vittoria dalla vetta

Da “Clamoroso al Cibali” a “Resonando al Palacio de los Deportes de Murcia”, il passo può essere breve. La vittoria della squadra di Sito Alonso, infatti, è il risultato di giornata in Liga ACB visto che la penultima forza del campionato ha battuto la capolista F.C. Barcelona . Kevin Pangos e Kyle Kuric non riescono a trovare il tiro della vittoria, l’ UCAM Murcia può gioire dopo nove sconfitte consecutive e per i catalani arriva il secondo ko di fila lontano dal Palau Blaugrana.

 

Dietro? Ne approfittano tutte. Il Baskonia rifila 112 punti (!!!) all’ Unicaja Malaga con il 67% nel tiro da due punti. Là dove brillano Johannes Voigtmann e Vincent Poirier (entrambi otto canestri in fondo alla rete, nessun errore per il secondo). Punteggi alti nella ventunesima giornata di campionato, quattro squadre superano quota cento mentre Monbus Obradoiro e San Pablo Burgos trovano continuità per allontanarsi (definitivamente) dalle zone calde. Per entrambe è terza vittoria consecutiva, ruolino non da poco anche se l’ottavo posto sembra comunque lontano.

 

Giornata di magra, invece, per i nostri italiani. Michele Vitali e la MoraBanc Andorra erano impegnati contro il Real Madrid . I Blancos limitano la squadra del principato a soli 66 punti segnati e l’ex Brescia manda a bersaglio solo due canestri con 2/9 dal campo. Non bastano, invece, i 15 punti di Alessandro Gentile alla sua Estudiantes , sconfitta sul campo di Manresa. Che, peraltro, mette proprio due vittorie di margine tra sé e Andorra.

 

 

[pb-game id=” 400548″]

[pb-game id=” 400552″]

[pb-game id=” 400553″]

[pb-game id=” 400549″]

[pb-game id=” 400555″]

[pb-game id=” 400550″]

[pb-game id=” 400551″]

[pb-game id=” 400547″]

[pb-game id=” 400554″]

Commenta