70 triple tentate per gli Houston Rockets, i Nets passano al supplementare

70 triple tentate per gli Houston Rockets, i Nets passano al supplementare

58 punti per James Harden, la striscia continua, ma la stella è triste: Sono frustrato, molto frustrato

Cadono in casa nonostante il nuovo season-high di James Harden gli Houston Rockets, piegati al supplementare dai Brooklyn Nets trascinati da Spencer Dinwiddie, che segna 25 dei suoi 33 punti tra quarto quarto e prolungamento.

Si aggiorna comunque il record della stella dei Rockets: 58 punti dopo i 57 del successo contro Memphis di lunedì notte, 18esima gara in fila da almeno 30 punti, ne ha segnati almeno 40 in 9 delle ultime 12.

Ma James Harden è ovviamente affranto: «Sono frustrato, molto frustrato». Anche perchè gli Houston Rockets ritoccano il record Nba con ben 70 triple puntate, di cui «solo» 23 messe a segno (5/19 per Harden).

Splendida vittoria quindi per i Brooklyn Nets, che hanno anche 20 punti e 24 rimbalzi da Jarrett Allen.

[pb-game id=”398421″]

Commenta