Reggio Emilia stritola Cantù con la difesa e vince 85-73

Reggio Emilia stritola Cantù con la difesa e vince 85-73

Ottima prestazione di squadra dei reggiani. Cantù si scioglie dopo un inizio in cui sono partiti forte

La Grissin Bon porta a casa i due punti in questa sfida fra due compagini che devono decidere che cosa vogliono fare della propria stagione. Cantù dopo un inizio positivo, non riesce a trovare contromisure alla difesa reggiana, particolarmente in palla

[pb-game id=”420290″]

Cronaca:

  • 0’ – 0-0, nessuna sorpresa per le due squadre e allenatori che schierano i quintetti 
  • 2’ – 0-10, inizio sprint per Cantù con quattro canestri, mentre Reggio decisamente impacciata in attacco
  • 5’ – 8-10, buona reazione di Reggio che trova due difese in fila e in attacco toglie le ragnatele dentro il ferro
  • 9’ – 16-18, momenti confusi in attacco per le squadre che dopo una metà di quarto fluido, si sono bloccate
  • 10’ – 18-18, Pardon inchioda il pareggio alla fine del primo quarto
  • 13’ – 24-22, Reggio sembra più in ritmo di Cantù, ma non riesce a scavare un solco nel punteggio per qualche errore offensivo
  • 15’ – 31-27, Cantù rimane in partita attaccando sempre Vojvoda, per il momento anello debole in difesa
  • 17’ – 35-27, Reggio mette in fila una serie di difese che tengono Cantù ferma nel punteggio
  • 20’ – 46-35, la schiacciata sbagliata di Owens non permette alla Grissin Bon di chiudere con vantaggio più elevato il primo tempo
  • 23’ – 48-40, la Grissin Bon non ha un buon inizio, ma Cantù m non sembra approfittarne fino in fondo 
  • 25’ – 60-40, Cantù non sembra avere le contromisure contro la difesa reggiana 
  • 28’ – 60-45, mini-parziale Cantù su una serie di attacchi non ottimali dei padroni di casa
  • 30’ – 65-47, chiuso il quarto con un vantaggio rassicurante per Reggio
  • 37’ – 82-62, Reggio gestisce il vantaggio per tutto il quarto senza particolari patemi
  • 40’ – 85-73, da definire era rimasto solo il punteggio finale

Commenta