18 punti in 10 minuti, James e il CSKA schiantano il Khimki

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Approccio super da parte dell'ex Olimpia Milano, vinta anche la sfida nella sfida con Shved

Grazie ad un impatto mostruoso di Mike James , il CSKA Moscow si prende il derby sul Khimki Moscow Region (99-86) e resta così imbattuto in vetta alla classifica. Una partita indirizzata nei primi dieci minuti e che ha visto la squadra di Itoudis sempre con la testa avanti.

 

18 punti in dieci minuti, due soli errori dal campo e 7/7 ai liberi. Questo il primo quarto di James, con l’ex Olimpia Milano che chiude con 25 punti e 9/19 dal campo, vero e proprio leader offensivo. Trovando, successivamente, la collaborazione di Will Clyburn (19 punti, 8/14 dal campo). Il CSKA domina a rimbalzo offensivo (16 a 7) e controlla una partita nata sotto una buona stella.

 

Il Khimki si rifugia in Alexey Shved (22 punti ma 6/16 dal campo) costretto però sempre ad inseguire. Proprio una tripla di James (70-55) e la seconda bomba della partita di Daniel Hackett (84-70) rispediscono al mittente i timidi tentativi di rimonta della squadra di Kurtinaitis. Costretta, così, al primo stop europeo.

 

[pb-game id=” 420942″]

Commenta